I
I
I
I
I
I
I

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

Translate

31 gennaio 2018

Essere o non essere questo è.

Essere o non essere questo è.

La vita siamo noi!

Ci hanno sussurrato che in giro ci sia una lavanderia a gettoni del tipo No lava in stile Roma dove l'amor vorrebbe comandare, nel Si o  Silenzio indotto...ma alla fine c'è solo un interesse economico, questione per la quale "il Caffe"  non piace, mancando l'accordo e specie se si usano intime fragilità scoperte, un gioco pericoloso perché ognuno ha le sue fragilità, chi ama una donna, chi ama la mamma, i figli, la propria vita, dolori che se usati possono far molto male. 
Nessun nome,  il pensiero è libero,  giusta la critica, giusto il dissenso, c'è posto per la crescita di tutti, libera senza vincoli economici, come la parola sussurrata ascoltata o inascoltata.

Ben si sappia che dal 1764 non piaciamo, ma c'è sempre stata e sempre ci sarà una luce, forse quella dell'anima, che ci guida e, nessuno ci ha mai tappato la bocca, la nostra corsa è con staffette infinita, dove dove il testimone passa di mano in mano. Ci hanno provato Papi, Politici malavita, editori prezzolati, poteri occulti. 
L'illuminismo e umanità , ne cade uno, risorge un altro dal 1764 e durerà nella nostra tradizione del buon caffè. Anche se snobbato deriso umiliato dai potenti e stupidi, è una delle anime di Milano.

Il caffè di oggi è dedicato ad un fatto tenuto nel silenzio, nascosto, che invece se ne dovrebbe parlare e riguarda i social e internet nella loro realtà virtuale e la vita come fonte di comunicazione.

In  Internet  sono iniziate ad apparire porno  falsi con celebrità utilizzando  reti neurali . Sembra anche che un regolatore sconosciuto abbia iniziato a rimuovere il contenuto controverso da alcune piattaforme su cui è stato ospitato, tra cui Reddit e Gfycat.

Da dicembre molti Reddit hanno utilizzato il software Deepfakes, basato su AI, per creare nuovi e nuovi video per adulti. Un utente è persino riuscito a creare un'applicazione chiamata FakeApp, con la quale tutti potevano avviare i propri video falsi. E hanno versato una valanga ...
Semplicemente basta prendere il volto di una adolescente o di una ragazza magari di vostra figlia  per creare un video porno. 
Una processo semplice che se in mano a malavita Calabrese, mafia e altre corporazioni dello sfruttamento, diventa un veicolo di propaganda alla vendita di ragazze. Il fatto è che in un modo o nell'altro il software viene utilizzato per incollare i volti di alcune persone ai corpi degli altri. Non è etico, ma è ancora legale. Legalmente, la situazione qui è complicata, per usare un eufemismo.
Organizzazioni che prevedendo  lavanderia con una struttura che  analizza il possibile cliente o investigatore in incognito che si avvicina, ricche e potenti organizzazioni transfrontaliere capaci di manipolare e occultarsi travestendosi nei più svariati modi  da servizio segreti  o altro, necessari al caso,  supportate da velate minacce. 
Una avvio alla prostituzione allo spaccio della droga che in Italia prevede solo di colpire l'utente finale uomo,  lasciando liberi sia le ragazze che i loro padroni a percentuale,  Il tutto nel complice sonno della politica incapace, obsoleta, disattenta.
In ogni situazione, la cosa principale è non farsi prendere dal panico.  
La prima cosa da fare è reimpostare la password inserendo il proprio ID invece della password. Si può fare nello stesso modo in cui si verifica una richiesta sulla schermata di selezione dell'account. Se per caso non si abbia i incluso l'opzione "Reimposta password da ID Apple", si dovrà ricorrere alle contromisure.
Ora, sembra, questa è la fine: sebbene gli utenti continuino a pubblicare nuovi rotoli, i vecchi record vengono cancellati da molte risorse. Tuttavia, gli utenti resilienti ricaricano i contenuti mancanti su altre piattaforme.
La tecnologia Deepfakes ha creato un incubo,  talvolta anche di contenuti divertenti. 
Utenti Reddit hanno utilizzato la stessa tecnologia per inserire il volto dell'attore Nicolas Cage in numerosi film, in cui non ha mai decollato. 
La legge, che riguarda la creazione di film pornografici contraffatti, non esiste. E mentre gli utenti chiamano le loro azioni un esperimento rivoluzionario che può benissimo modellare il futuro dei media e del design creativo. Le nuove tecnologie spesso spaventano le persone.
Non fatevi prendere dal panico e mantenete le prove, in  Gran Bretagna stanno lottando contro la pornografia  questa è una strada.
 Ecco un esempio di questa tecnologia i volti sono cambiati e inutile dire che nei fil porno il volto della ragazza può essere cambiato.Su Internet, love Cage. Guarda il video qui sotto per come appare.

-mm-@live.it

26 gennaio 2018

Patate in un forno in stile armeno

La ricetta del giorno:

Patate in un forno in stile armeno
Per gli appassionati di patate croccanti - una ricetta semplice per le patate in un forno in armeno. 
Forse il nome non è del tutto corretto, ma questa ricetta mi è venuta dagli amici dell'Armenia, ecco perché nella nostra famiglia è conosciuta in quel modo.
Preparare la marinata: tritare l'aglio (si può usare il metodo del video, si scopre più piccolo di chesnokodavilku - mi piace in questo caso, è così), aggiungere il sale, curry (condimento ideale per le patate), olio vegetale. Ho anche usato un po 'di grasso animale, ma posso anche senza (più recentemente tendo a pensare che il grasso animale sia meno dannoso in cucina che vegetale e consumi meno). 
Sbuccia le patate crude dalla buccia. Idealmente, lavarlo prima della pulizia che non si lavasse dopo. Quindi le patate si mescoleranno più facilmente con la marinata e risulteranno più croccanti. Taglia le patate lungo 1-2 mm di spessore, come mostrato nel video. Mescolare bene con la marinata e mettere nello stampo. Mandalo al forno per un'ora a 200 gradi. Se vuoi più morbido, copri con un foglio o un coperchio e apri per 10-20 minuti prima della fine della cottura.




22 gennaio 2018

la strada.

Analisi finale IGP. 

"dedicato a Lia.

Turchia e il mondo
La situazione  generale è in pieno stallo ed  è di puro aspetto economico, le altre sono distrazioni sul tema. 
La questione turca è ha il merito di aver alzato il coperchio della pentola sulla questione curda, da troppo tempo accantonata, complicata perché come abbiamo già precedentemente in altri articoli  detto,  il popolo curdo vive su territori di nazioni diverse, (la  Mesopotamia), compresi tra  l'Iran, Iraq, Siria, Turchia e in misura minore Armenia.  Quello che viene chiamato Kurdistan. 
I curdi restano comunque un popolo con un a forte  identificazione culturale e  spirito nazionalistico,  tanto è che comunità curde sono presenti anche in Libano, Giordania, Georgia, Azerbaigian, Afghanistan e Pakistan. Inoltre, un importante flusso migratorio è presente negli Stati Uniti d'America e in Europa.
La mesopotamia  https://el.wikipedia.org/wiki/Μεσοποταμία è una storia antichissima e come tutte le vecchie matasse è difficile da districare.
Di certo è che il popolo curdo ha sofferto molto e sta soffrendo per difenderne la propria  cultura,  tanto che è stato capace di organizzare un esercito  e gruppi di terrore PKK, con dei  finanziamenti certo non  trasparenti, ma ditemi vuoi quali lo sono. 
Resta una popolazione scomoda  sopratutto per le zone  geografiche strategiche che occupa.  
Tutti comunque, a tutti  interessa questa fetta di mondo o per questioni umanitarie, o per questioni religiose, o per il bene o il male, il fatto è che  resta essenzialmente un interesse estremamente economico.
Il demerito della Turchia è di aver iniziato una guerra,  il merito è che questa è una situazione che va risolta. 
 Il ritmo è quello della energia, caduta di un impero, quello del petrolio e non necessita ricordare l'impero del carbone e petrolio (1-2 guerra mondiale)  per sapere come  andranno a finire le cose. 
La mia cultura,  ancor più vecchia della evoluzione Greca che ricorda nei giochi dei suoi Dei. 
Oggi abbiamo  AI e tutti i potenti del mondo (compreso Tayyip Edogan) , che lo vogliano o  no, ne sono sotto,  sono  in un gioco del tipo  i Dei Dell'Olimpo - Babylympus, ma proprio come nel gioco,  sono bambini  che stanno giocando sulle nostre teste per uno solo scopo, quello economico. 
Ovviamente non per loro ma il loro popolo, per  portare del benessere, in giro che poi il benessere lo devi gestire sempre con la ricchezza dei pochi sui molti.  
Scelte strategiche, importanti e conoscere la strada più sicura.
Sapere aude!
-mm- 

11 gennaio 2018

"Donne e colori".

La donna la nostra felicità 

"Donne e colori".


L'attualità è l'occasione per approfondire l'aspetto, principale, concreto, importante- il più importante, primordiale,  comune in tutte le specie su questa terra, la sessualità. 

Il contingente è una discussione che ci proietta nel  futuro. Un futuro  tanto sorridente quanto dispotico, mentre ci si affanniamo a migliorare la propria reputazione, in un mondo che valuta in una scala dal bianco al nero ogni interazione tra le persone e, tutti  possono esprimere un voto e conoscersi per nome, ...

«La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci a prenderla. Ma se ti metti tranquillo, può anche posarsi su di te».  questa citazione tratta da un classico della letteratura statunitense “La lettera scarlatta”, romanzo pubblicato  tra il 1642 e il 1649 che ci trasporta con l'effetto farfalla  dove "le piccole cause possono avere effetti più grandi"  e, come nel romanzo, siamo invitati ad indossare sul petto la lettera A,  (che inizialmente simboleggia l'adulterio,  ma il cui significato cambia durante il romanzo, "A" può designare Abilità o Angelo ma essenzialmente Amore. 

La lettera A vede oggi, il seguito al caso Weinstein,   scandalo che ha coinvolto volti e star a Hollywood e che ha avuto ripercussioni in tutto il mondo  dando il via alla "caccia alle streghe",  fronte "puritano" americano "Black front" Nero e,  il contrapposto  fronte in bianco "White front " esposto nella lettera aperta pubblicata da Le Monde e,  che vede  Catherine Deneuve tra le cento firmatarie della lettera dove si condanna la "caccia alle streghe" scaturita dopo lo scandalo a Hollywood e in sintesi dice che  ". Lo stupro è un crimine. Ma tentare di sedurre qualcuno in maniera insistente o maldestra non è un reato, né la galanteria è un'aggressione del maschio". 

Il bianco e il nero sono un preambolo dove la storia  presentata sarà raccontata da più di una penna, come la storia di un reato contro le leggi è raccontata in tribunale da più di un testimone.

Due posizioni contrastanti che sembrano superficiali ma hanno la profondità del mare, della nostra stessa ragione di esistere e della felicità.

La donna è la felicità incondizionata del nostro essere, con lei vi è la sessualità, la voglia di esistere, di fare, i lottare, è la leva essenziale e la vita, è  la più forte droga da cui abbiamo dipendenza assoluta. 

Qui Il conflitto nella nostra anima, è qui il che ci ferisce il non completarci, non averla e il poter darsi, è il dolore che pervade come la morte stessa alla quale non riusciamo a sfuggire. 
Argomento tabù o quasi, da sempre dove  il potere, le religioni,  hanno condizionato, gestito, per nome e conto dei loro interessi. 
Il socialismo ne ha pensato delle logiche,  Il consumismo lo guida  imbrigliato nella 
felicità che si può comperare, perché è lei la donna la nostra felicità e al sol pensiero ci sentiamo più felici, sarà forse l'adrenalina che si attiva nel momento in cui pensiamo al piacere.  Ebbri  di questo sentimento continuiamo nella nostra ricerca, per trovare il barlume primordiale e poter rispondere alla domanda di tutte le domande, "cosa poter fare per amarla". Un labirinto di sensazioni di emozioni, di dolore, di godimento, di rabbia, di sconforto, a volte che portano all'estremo e oltre, nel confine tra violenza e rispetto.  
Il bisogno di saziarci, la fame di lei,  l'egoismo. Dimenticando che la felicità è reale solo quando condivisa. (dal film Into the wild); Siate felici, agite nella felicità, sentitevi felici, senza alcuna ragione particolare. (Socrate).  Se è impossibile, condividerla negli uguali sentimenti, allora la cura è l'illusione di esserlo e il consumismo  ha condizionato, ha adattato,  con il piacere dell poterlo comperare,  dando la compensazione alla parte infelice nello spendere soldi in risposta al piacere dato, in cambio di esso.
Anzi facendone leva di consumo e,  dove  una volta il Principe aveva il diritto sulle donne, ora è il ricco che lo ha, riducendo al fatto puramente economico, per cui la felicità è una scelta ma anche l'infelicità lo è.  Dove l'attrazione della sessualità esteriore è l'elemento  predominante scatenate.  Le gioie della felicità diventano  gioielli, oggi più di largo consumo sostituiti  da un iPhone, o se hai fame di un boccone di pane. Cose da acquistare in cambio di una illusione momentanea di felicità di una sola parte del rapporto. Non siamo noi  a compiere   questa scelta , in ogni singolo momento delle nostre vite la nostra felicità dipende da quello che siamo, dalla nostra individualità, mentre per lo più della umanità non prende in considerazione soltanto il destino, vale a dire ciò che vorremmo per il nostro futuro. 
Dimentichiamo che reagiamo agli avvenimenti e che determiniamo il destino che vivremo come riflesso e risonanza delle nostre azioni. 
Scegliere di essere felici, nonostante tutto, è una scelta che ci necessita e le donne ne sono la maggior ragione. 
Se fosse un sistema operativo intelligente dovremmo riprogrammarlo e pensare che forse l'attrazione reciproca tra  donne e uomini necessita di una evoluzione dove, all'attrazione fisica si sostituisca l'attrazione interiore, l'attrazione delle nostre anime abbia la maggior rilevanza, dove la sensibilità, la dolcezza, l'unione sessuale, sia il congiungimento delle anime. 
Spogliarci di tutto e presentarci nudi l'un l'altro, nelle nostre brutture esteriori per dare valore a ciò che veramente siamo, nel nostro essere, dove età, stato sociale, potere, denaro, lasciano spazio alla naturale profonda sensibilità reciproca.

"Intanto è lei che manca in ogni momento, ogni attimo, ogni secondo, è lei il suo profumo, le sue labbra la sua anima e, non importa se è piccola grassa se non ha il colore della bellezza suggerita, se non è negli standard della bellezza imposta dalla moda, è lei nella sua semplicità della sua anima che desidero oltre ad ogni attimo, il cui ritardo angscia.".

Ma già sulla soglia della felicità appare il "gallo" con il suo "chicchirichi" a ricordare che il più bello, giovane forte del pollaio è lui, dimenticando il futuro in un carpe diem urlando a vivere ogni giorno con piacere una vita a sangue pieno in un futuro incerto e sconosciuto. 

Ritardare appare solo opportunismo, dimenticando il colore azzurro del futuro di cui il fregiarsi è solo un imbroglio una truffa.  Questo perché la frase è interpretata come un appello a vivere ogni giorno con piacere una vita a sangue pieno in un futuro incerto e sconosciuto.  

Questo è il non interpretare la frase carpe diem più simile a un'altra espressione alata: memento mori ("ricorda la morte"). Due espressioni alate che definiscono le visioni del mondo opposte: carpe diem, con la sua nozione di spensieratezza, che batte sul bordo della vita e memento mori con un approccio alla vita determinato dall'umiltà e dall'umana esistenza.
Possiamo domandarci se possa esistere un equilibrio tra carpe diem e momento mori, ma anche in questo caso avremmo due posizioni,  due zone ombra diverse antagoniste tra loro,  è ciò che è.
Pensare al futuro o fregarcene, pace o guerra, conflitto, o lealtà e mettere fine alla aggressività  oggi è così diffusa.  Questa è la scelta.


-mm-@live.it

p.s.:
Per la prima volta la frase carpe diem si trova in "Ode to Levkonoe" (collezione Ode, I.11)Orazio :
Tu ne quaesieris, scire nefas, quem mihi, quem tibiNon chiedere, non puoi sapere che tipo di me, cosa vuoi
finem di dederint, Leuconoe, nca Babyloniosla fine fu ordinata dagli dei, i Levonos (Un nome personale di origine greca (da λευκός bianco, biondo), qui probabilmente dovrebbe essere un greco romano, impegnato nella predica.) , e non essere tentati dal babilonese
numeri temptari. Ut melius, quidquid erit, pati.numeri (Questo si riferisce alla popolare divinazione babilonese (caldea) sulle "tavolette" nell'antica Roma.) . Meglio tollerare tutto ciò che sarà.
Seu elemosina hiemes, seu tribuit Iuppiter ultimam,Quanti inverni ha fatto Jupiter o l'ultimo,
quae nunc oppositis debilitat pumicibus mareche ora si rompe contro le rocce dell'acqua del mare
Tyrrhenum. Sapias, vina liques, et spatio breviTirreno? Siate saggi, il vino è gustoso e breve
spem longam reseces. Dum loquimur, fugerit invidaspero di accorciare la speranza (Ie. la realtà della vita breve è un sogno lungimirante.) . Mentre parliamo, l'invidioso se ne va
aetas: carpe diem , quam minimum credula postero.Tempo: cogli l'attimo , credi il futuro il meno possibile.

1 gennaio 2018

2018 salto nel futuro

2018 salto nel futuro.

Il ritmo del tempo aveva iniziato a battere già nello scorso anno, alcuni si sono aggrappati al tempo che proseguiva  verso il futuro, altri non si sono accorti di nulla. 😱
Il Caffè dal 1764 ha proseguito la sua corsa centenaria. si è ristrutturato. 🙏
Se si diceva che era la luce, oggi possiamo dire che abbiamo superato la velocità della luce  e siamo andati ben oltre,  " il caffè dal 1764" resterà sempre più illuminante indirizzando la luce nell'esatta direzione che la nostra costante evoluzione porta.🌟
Il caffè è l'energia del pensiero, della ragione nelle sue svariate logiche universali.→→≣
Nel 2017 abbiamo perso amici, abbiamo cercato di aiutarli ma per arroganza o presunta Superiorità e altri interessi se ne sono andati,  e ci ha rifiutato anche l'amore motore di ricerca della vita, scegliendo altre compagnie, le auguriamo tanta felicità. 💋💟💟💟💟

Abbiamo consolidato i rapporti internazionali, strutturato nuove strategie per aggiornare la sintesi dell'illuminismo, la veste grafica rime uguale ma il contenuti saranno in un continuo progress.
Il primo articolo del 2018 è.semplice ma interessante e parla di una nuova forma di comunicazione scritta, capace di superare le difficoltà che tanti hanno nello scrivere e leggere.un futuro già attuale da comprendere e usare per poter migliorare la qualità della vita.
la virtuale realtà..

Il Caffè Sapere Aude! 
dal 1674 una realtà di Milano.
😭😪😴😵😷😎🙀😁🙋

2018


31 dicembre 2017

Quattro scenari di guerra possibile nel mondo.

Quattro scenari di guerra possibile nel mondo.

Premessa.
Il giornale "il Caffè dal 1764"  si sta ristrutturando per l'anno nuovo, un travaglio difficile anche in relazione a  condivisone filosofiche che nascono nell'arco di storia ultra centenaria. Una storia di libertà e di pensiero indipendente condiviso.
Altamura -Italia un immagine significativa della nostra Italia.
Da ormai più di 50 anni in Italia  il progresso è bloccato
 da forze conservatrici. Bello il passato
ma bisogna guardare
al futuro.

Tema della trattativa:
Il momento è molto difficile, anche nelle collaborazioni,  vede le nostre offerte di partecipazione  rifiutate, le abbiamo riproposte ampiamente,  e sono state rigettate anche in malo modo senza quel necessario fair play che riteniamo fondamentale nelle trattative civili, e di questo ci dispiace, perché presume l'arroganza del più forte e non è nostra abitudine mostrare i muscoli o ventilare ricatti, insomma se si vuole guerra che guerra sia, noi abbiamo dimostrato ampiamente di cercare la pace ma senza soluzione.
Da ormai più di 50 anni in Italia  il progresso è bloccato da forze conservatrici. 

La situazione attuale internazionale:
Asia
 è al limite , già grave sui confini Europei, sembra allargarsi, Il Giappone attraverso l'opinione  dell''agenzia di stampa giapponese Kyodo (voce America?)  presenta in modo preoccupante l'ipotesi di un possibile conflitto militare tra la Corea del Nord e la Corea del Sud e l'attacco preventivo di Washington a Pyongyang, 

Europa:
La questione mediterraneo è ancor di più al limite della rottura,  l'influenze storico filosofiche di culla Greca, stanno subendo dure sconfitte verso oriente, tanto che pare riproporsi la storia dei 300 di Sparta.  
Il comprendere filosofie diverse vuol dire discuterle analizzarle insieme crescere senza dogmi o preconcetti, mentre invece ci troviamo al limite del subdolo inganno, come si può discutere con chi al posto del fair play rifiuta il dialogo, usa l'ambiguità ?
Sembra un processo di dittatura .. 

Irrinunciabile pertanto proseguire nelle trattative la nostra posizione a salvaguardia di una cultura millenaria indipendente, riflessiva, comprensiva, maturata attraverso la storia a cui nel bene e male apparteniamo quella Greca. 

Se Atene si trova in difficoltà noi siamo in difficoltà.


Sulla questione mediterranea la Germania insiste a ragion di logica per  causa della dipendenza e conseguente instabilità interna  obbligandoci a pagare e mantenere una situazione di compromesso. Insomma è ricattata e con se tutta l'europa e allora paghiamo e questi soldi vanno per l'acquisto di armami già usate contro di noi.


"Questo per noi è un punto estremamente delicato e se vi è ancora un spiraglio un piccolissimo spiraglio aperto per una soluzione. 
Noi vorremmo aprire la porta ma già troppe volte c'e è stata chiusa in faccia, entro la mattina comunque verranno evidenziate le fatalità".

Oltre a questi due scenari vi è la questione  Araba/Africana in pieno sviluppo dove in Yemen la gente a causa del blocco saudita che ha tagliato le forniture e mangia e beve dall'immondizia. 

Quale quarta guerra vi è la questione Sud America Panama sul fuoco.


Nell'augurarvi buon anno nuovo fate che il vostro brindisi sia alcolico o analcolico, forse sarebbe meglio brindare con un bicchiere di acqua, già ma anche quella scotta.


Auguri di un felice 2018.